Industria 4.0: il monitoraggio energetico

L’assurdo motivo per cui il 70% delle aziende manifatturiere rischia di chiudere in meno di 6 mesi senza possibilità di sopravvivenza
22 Settembre 2017
Raccolta Dati di Produzione
19 Dicembre 2019

Industria 4.0: il monitoraggio energetico

Il sistema Artech di monitoraggio dell’energia è realizzato per aziende in corso di evoluzione e/o adeguamento alle linee-guida di INDUSTRIA 4.0.
Il futuro in campo energetico prospetta un allontanamento dai combustibili fossili, ed una integrazione tra nuove fonti di approvvigionamento.

In Italia il costo dell’energia è sensibilmente maggiore che in altri Paesi, e costituisce un fattore importante nella formazione dei costi.

E’ prevedibile che lo squilibrio permanga anche in presenza di fonti innovative di energia.

Scopo del sistema di monitoraggio energetico Artech è il controllo puntuale dei consumi energetici per ogni fase di lavoro per ogni macchina, al fine di determinarne l’incidenza per unità di prodotto.

Il sistema non è invasivo per le macchine, e ne salvaguarda le certificazioni di sicurezza e qualità.
Non richiede costosi scambi di know-how con i produttori delle macchine sottoposte a monitoraggio.

Il sistema è implementabile per qualsiasi tipologia produttiva e potenza elettrica, sia con macchine di nuove generazioni, sia vecchie.
Il risultato utile è la conoscenza completa e dettagliata dei consumi nelle fasi produttive, il controllo di qualità, la registrazione di anomalie energetiche, l’analisi dei costi.