Monitoraggio Energia per il controllo dei consumi in produzione: questo sistema è stato installato presso un nostro importante cliente.

Come è composto il sistema ?
• Da terminali installati sulle macchine e nei reparti, equipaggiati con lettori di badges (RFID, magnetici, multistandard, ecc.), scanner per codici a barre, ingressi per collegamenti a strumenti di misura delle grandezze elettriche;
• Da uno strumento di misura dell’energia consumata, dotato di interfaccia dati compatibile;
• Dal collegamento al PC di raccolta (Ethernet, wireless, network, modem, GSM/GPRS, ecc.);
• Dal software AutoPro di trasmissione bidirezionale dati e risposte interattive;
• Da un software gestionale proprietario o esterno di controllo dell’avanzamento produzione e commesse.

A chi risulta utile il sistema ?
• Alle Aziende con reparti produttivi in cui si voglia monitorare in tempo reale, o ad intervalli periodici, lo stato dei consumi energetici durante i cicli di lavorazione delle commesse;
• Alle Aziende/Enti che desiderano analizzare e sorvegliare i consumi energetici restituendo agli operatori informazioni e controlli in tempo reale oppure in momenti successivi;
• Alle Aziende con reparti produttivi nei quali sia opportuno o necessario calcolare il costo puntuale dell’energia consumata in produzione, per determinare in modo piu’ preciso il costo dei prodotti e delle fasi di lavoro, alimentando la contabilità industriale.

• Il sistema introduce vantaggi economici :
a) Individuazione di possibili sprechi energetici
b) incrementi di qualità ed efficienza in produzione
c) controlli in tempo reale sui consumi
d) migliorie nella ecosostenibilità dei processi produttivi, con relative possibili agevolazioni e benefit

Come funziona il sistema ?
• Quando una fase di lavorazione inizia o termina, assieme ai dati di produzione viene letto il valore del consumo elettrico della macchina operatrice coinvolta nella fase.
• Il dato viene trasmesso in tempo reale al sistema gestionale di avanzamento produzione, che lo valorizza assieme ad altri elementi di costo (tempo impiegato, risorse-uomo, risorse-macchina, attrezzature, ecc.).
• Possono essere calcolati i costi di ciascuna fase in modo piu’ preciso ed analitico.
• Possono essere elaborati diagrammi / report su periodi a scelta relativamente ai soli consumi energetici.
• Incrociando i dati energetici con le lavorazioni in corso si possono evidenziare eventuali sprechi e possibili ottimizzazioni dei costi di produzione.