Tra le varie fasi di lavorazione, una delle fase più importanti e presente nella maggior parte dei processi di produzione è la fase di attrezzaggio o meglio conosciuta come, “preparo la macchina o, mi preparo, per fare il mio lavoro”.

Questa fase è importante perchè scosta notevolmente il tempo di lavorazione per la chiusura di una commessa.
E’ molto importante se abbiamo una produzione unica.
E’ importante, ma meno incisiva, se abbiamo produzione in serie.

E’ molto importante rilevare il tempo di attrezzaggio: lo scopo è ridurre questo tempo in modo da influire sempre meno sul costo finale del pezzo prodotto.

Vi sono varie tecniche per ridurre questo tempo ma il punto fondamentale è analizzare il processo di produzione tenendo conto di diversi elementi, quali, la macchina, il pezzo prodotto, l’operatore etc.

Il nostro lavoro è quello di raccogliere il tempo per la fase di attrezzaggio, che sia un semplice inizio e fine fase, o che questo tempo sia da dividere per gruppi di lavoro che lavorano su più macchine con operatori diversi che fanno turni, con collegamenti alla macchine per aumentare la precisione, o scartare i pezzi di ‘prova’ per un eventuale settaggio.

Mirco Ugoccioni